Ritratto di giovane donna con la rosa tra i cappelli.
Metà del XIX secolo.
Pittura ad olio su tela.
Cornice coeva in legno e stucco dorato.
Bella qualità della pittura della scuola tedesca o dell’Est Europa.
La giovane indossa un abito con scollatura a barca che lascia intravedere le spalle.
Ha un’acconciatura molto ordinata, con lunghi riccioli disposti simmetricamente. Tra i cappelli ha una rosa rossa che dona alla ragazza una bellezza particolarmente intensa, con belle sopracciglia nere, ben delineate, ed occhi grandi ed intensi. Nel dipingere i boccoli e riccioli dei capelli il pittore da la maggiore prova di maestria.
La giovane signora ha la pelle aristocraticamente chiara. Si tratta di un ottimo esempio di pittura del periodo romantico nella pittura.
In buone condizioni.