Dipinto italiano con San Giovanni Battista e agnello.
Datato 1675 sul retro.
Tecnica: olio su tela.
San Giovanni è rappresentato come un fanciullo allegro in mezzo ad un paesaggio idealizzato, tipico della scuola italiana del XVII secolo.
Ha una piccola ciotolina in mano, che riempie con l’acqua che sgorga dalla roccia, allusione al rito del battesimo.

Il dipinto è stata consolidato e pulito, ma lo strato pittorico era quasi intatto nonostante si tratti del opera creata piu di 300 anni fa.
Il telaio è stato consolidato in quanto era in condizioni precari al momento dell’acquisto.